Dott. Gaetano VaudoDott. Gaetano Vaudo

  • facebook
Ti trovi in: Home » Medicina estetica » Fillers » Riempimento solchi naso labiali
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Riempimento solchi naso labiali

Risolvere il problema delle rughe

Si effettua tramite infiltrazione con differenti materiali a secondo del caso e delle esigenze della paziente.
Le sostanze più frequentemente utilizzate si dividono in 2 categorie:

1- Riassorbibili:

  • ACIDO IALURONICO (Juvederm® ecc.)
  • ACIDO POLI-L-LATTICO (Sculptra®)
  • GRASSO AUTOLOGO (lipofilling)

2- Non Riassorbibili: Appartengono alla famiglia degli HYDROGEL e sono costituiti da circa il 97% di acqua e 3% di Poliacrilamide (Aquamid™) o Poli-Alchil-Immide (Bio-alcamid™).Oggi poco usati

ACIDO IALURONICO: Dopo l'applicazione di spray o crema anestetica si procede all'infiltrazione nei solchi con un ago molto sottile.
E' possibile effettuare una seconda seduta a distanza di 2-3 settimane.
Immediatamente dopo l'impianto si può avere qualche ecchimosi e un lieve gonfiore che in genere si risolvono in circa 24- 48 ore.
Il suo riassorbimento avviene in media in 7-8 mesi.

ACIDO POLI-L-LATTICO (Sculptral®): Dopo l'applicazione di spray o crema anestetica si procede all'infiltrazione nei solchi con un ago molto sottile.
Per raggiungere un ottimo risultato è necessario effettuare circa 4-5 sedute distanziate un mese l'una dall'altra.
Dopo l'impianto si può avere qualche ecchimosi e un lieve gonfiore che in genere si risolvono in circa 24-48 ore.
La sua durata è in media di un anno e mezzo.
LIPOFILLING: E' un piccolo intervento chirurgico che si esegue in anestesia locale.
Consiste nell' iniettare nelle solchi il proprio grasso che viene prelevato mediante una sottile cannula da un altra zona del corpo e centrifugato.
Immediatamente dopo il trattamento si verifica un lieve gonfiore e arrossamento che scompaiono dopo 1-2- giorni.
Si ha un certo riassorbimento del grasso iniettato dopo alcuni mesi.

Chiedi informazioni Stampa la pagina