Dott. Gaetano VaudoDott. Gaetano Vaudo

  • facebook
Ti trovi in: Home » Medicina estetica » Ringiovanimento viso » Peeling
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Peeling

L'applicazione sulla pelle di alcune sostanze chimiche determina un miglioramento del suo aspetto.
Attraverso una rimozione degli strati piu' superficiali dell'epidermide e una stimolazione dermica si ottiene una maggiore levigatezza e luminosita' cutanea.
Si eseguono ambulatorialmente, senza anestesia, e a secondo del caso clinico si possono effettuare peelings superficiali, medi e profondi.

Le sostanze chimiche piu' utilizzate sono:

Acido Glicolico al 70% : Si applica sul viso con un pennello per alcuni minuti.
Generalmente si esegue un peeling superficiale che lascia un leggero arrossamento per qualche giorno.
Si deve ripetere ogni 3-4 settimane per almeno 6 volte e si associa all'uso di creme domiciliari.
E' indicato per migliorare la qualita' della pelle e la sua luminosità.
(cute secca ed ispessita, cute seborroica, rughe sottili )


Alpha & beta complex: Simile al precedente, provoca una maggiore esfoliazione di tipo superficiale per cui e' particolarmente indicato nelle pelle seborroiche, ipercheratosi, nelle macchie del viso e decolleté.

Acido mandelico: e' un alfa-idrossiacido che deriva dalle mandorle amare e presenta un'ottima attivita' come peeling chimico senza provocare bruciore o irritazione.
Viene usato nella riparazione e riattivazione della pelle invecchiata con particolari attivita' antibiotiche e depigmentanti .Poiche' non provoca arrossamento cutaneo puo' essere eseguito tutti i mesi dell'anno (peeling dell'estate)

Yellow peel: E' una crema a base di acido Retinoico e di principi attivi depigmentanti che si applica sul viso per circa 40-60 minuti e poi si rimuove.

A secondo del caso clinico il trattamento viene ripetuto piu' volte nella stessa giornata (in media 2-3 applicazioni).

Il giorno successivo la pelle appare arrossata e dopo circa 48 ore inizia una leggera esfoliazione che dura 2-3-giorni.
Puo' essere ripetuto dopo circa un mese.
Migliora notevolmente la qualita' della pelle, le rughe sottili e le macchie cutanee.

Tca chelato: E' una crema a base di acido tricloroacetico chelato che viene applicata per pochi minuti su tutto il viso o solo su una piccola zona.
Nelle aree trattate si forma una crosticina superficiale che tende spontaneamente a staccarsi dopo 7-8 giorni.
Ha ottimi risultati nelle macchie e irregolarita' di colore del viso e nelle macchie del dorso delle mani.

Scegliere il giusto tipo di peeling è importante per ottenere un buon risultato e non compromettere la salute della nostra pelle: affidati solo a chirurghi plastici esperti in grado di seguirti in tutti i tuoi trattamenti con professionalità. Contattaci oggi per fissare un consulto.

Chiedi informazioni Stampa la pagina